È il progetto che esegue il disegno che pone l’uomo al centro delle cose.

Un rinascimento dove il tempo non manca più, e le mani accarezzano e creano dalla materia, nello spazio temporale e nel rispetto di chi lavora.

Da tutto questo può solamente formarsi la bellezza.